Cucina tipica a Trento

Il Libertino è un ristorante nel quartiere di Piedicastello a Trento. Il locale è a gestione familiare: la cucina, la panificazione e la pasticceria sono affidate ad Assunta Martignoni mentre la cantina è del marito Luca Maurina.

Un ambiente caldo e accogliente

Il Ristorante Enologico ed Osteria Tipica Trentina “Il Libertino” ha aperto nel 2005 nell’antico rione di Piedicastello, sulla sponda destra del fiume Adige e all’ombra del Doss Trento. Ambiente caldo ed accogliente, l’arredamento è sobrio ed elegante in legno scuro, le luci sono soffuse. In entrata la zona wine bar, quaranta coperti interni e piccolo spazio esterno, solo nel periodo estivo.

La cucina regionale

La cucina che propone il ristorante “Il Libertino” è di tipo regionale, molto semplice, legata alla stagionalità delle materie prime e al territorio. Quotidianamente lo chef Assunta Martignoni produce pane, pasta e dolci.

I piatti tipici

Il menù varia circa ogni 30 giorni: si alternano ogni volta i piatti tipici della cucina trentina rivisitati ed allegeriti in chiave moderna, come il tortel de patate, la carne salada, torte salate di verdure e formaggi, canederli e strangolapreti, lasagne, tagliatelle, tortelli, arrosti o brasati di coniglio, vitello, manzo, il baccalà tradizionale con la polenta, la trota, il salmerino e altri pesci di lago. Ottima scelta di formaggi e salumi tipici. Vasta selezione di vini tipici del territorio, regionali, nazionali, con qualche rappresentante estero. Il Libertino vi aspetta tutti i giorni tranne il martedì, giorno di chiusura.
Share by: